SAN GIACOMO E I BAMBINI OGGI

SAN GIACOMO E I BAMBINI OGGI

15 Maggio 2021 Off Di Elisabetta Muccioli

San Giacomo ancora oggi è un grande amico dei bambini! Infatti dal Cielo continua a pregare e aiuta chi lo cerca. Raccontiamo alcuni episodi tra i tanti che Dio operò attraverso la sua preghiera, fede e generosità.

Francesco aveva cinque anni quando si ammalò di una febbre molto grave che colpiva i polmoni. Il dottore disse ai genitori che il bambino era in pericolo. La mamma incaricò due donne di andare in pellegrinaggio al santuario di Monteprandone, far celebrare una Messa e benedire un indumento del malato. La sera in cui Francesco indossò la maglietta benedetta riuscì ad addormentarsi e riposare. Il mattino dopo era guarito e la febbre era andata via. Una settimana dopo tutta la famiglia andò in pellegrinaggio a Monteprandone per ringraziare il santo. Il bambino divenne poi sacerdote e parroco, uomo di grande fede e carità.

La piccola Alessandra dell’età di un mese fu portata in urgenza all’ospedale. Nessun dottore riuscì a capire cosa fosse successo alla piccola, ma era molto grave. Alcune zie con il padre della bambina andarono a Monteprandone al convento di San Giacomo dove i frati pregarono per lei e benedirono le mutandine della piccola. Tornati in ospedale dopo aver appoggiato le mutandine benedette sopra il pancino di Alessandra, la bambina iniziò a migliorare e tornò a casa perfettamente sana.

Mamme che non riuscivano ad avere figli, li hanno ottenuti grazie alle preghiere di san Giacomo. Donne incinta hanno trovato aiuto nel santo e nel Nome di Gesù al momento del parto.

Continua a seguire questa pagina. Ogni mese il giorno 15 pubblicheremo alcune storie così potrai conoscere meglio san Giacomo.

San Giacomo, prega per noi!